Calette cristalline, spiagge attrezzate e baie tutte da fotografare: sono le spiagge della Liguria, per un viaggio tra borghi marinari, aree marine protette e paesaggi da fiaba. È stata dura, ma abbiamo scelto 5 bellissime spiagge della Riviera Ligure, le più belle della Liguria. Siete pronti a conoscere i favolosi lidi delle quattro province liguri di La Spezia, Genova, Savona e Imperia?

Ecco le migliori 5 spiagge su Netflix:

1. Cala Maramozza, Lerici (SP)

Cala Maramozza, nota ai più col nome di caletta di Levante, è una minuscola e pittoresca spiaggia sabbiosa incastonata in una profonda e stretta insenatura rocciosa che si apre subito a nord della esclusiva baia dell’Eco del Mare. Il mare ha le sfumature dello smeraldo e del turchese ed è caratterizzato da fondali sabbiosi e digradanti punteggiati da piatti scogli.

2. Spiaggia di Fegina, Monterosso al Mare (SP)

La Spiaggia di Fegina è incastonata nei pressi del pittoresco comune di Monterosso, situato al polo estremo occidentale delle suggestive Cinque Terre. Percorrendo la passeggiata marittima, oltre il castello, si trova l’arenile proprio davanti al borgo antico. Si tratta di una bella spiaggia di sabbia dorata con riva ciottolosa, lunga qualche centinaio di metri ed orlata dal lungomare del paese punteggiato da chioschi e negozi

3. Baia delle favole, Sestri Levante (GE)

La Spiaggia Baia delle Favole si caratterizza per una ampia zona balneabile che va dal porticciolo turistico alla galleria di Sant’Anna. Così chiamata in onore di Artur Andersen, la spiaggia vanta un bell’arenile per lo più sabbioso lungo quasi 1700 metri, che la rende una delle spiagge di sabbia più vaste del Tigullio.

4. Baia di Paraggi, Santa Margherita Ligure (GE)

Da una baia all’altra il passo è breve in Liguria e con una manciata di chilometri a nord arriviamo dall’altra parte del Golfo del Tigullio, in zona Santa Margherita Ligure. La meraviglia di cui vogliamo parlarvi è la Baia di Paraggi che, pensate, è talmente cristallina da sembrare una piscina! Tra i comuni di Rapallo e Portofino si apre una cala di sabbia bianca famosa per la sua acqua verde smeraldo e per i suoi fondali ricchi di vita. Arrivateci al mattino presto per rubare tutti i raggi di sole possibili e per trovare posto: nonostante sia attrezzata, la disponibilità di spazio finisce presto, soprattutto in piena estate.

5. Spiaggia di San Fruttuoso, Camogli (GE)

A due passi dalla Baia di Paraggi si trova la favolosa Spiaggia di San Fruttuoso, vanto del comune di Camogli. La sua scenografia è unica in tutto il mondo con l’Abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte e la svettante Torre Doria a dominio della baia. Solo raggiungibile via mare (anche in battello) e via terra, a piedi, percorrendo i lunghi sentieri scoscesi sul Monte di Portofino, questo luogo da sogno vi lascerà senza fiato, con la sola voglia di tuffarvi in un mare smeraldo. Dopo un bagno di sole indossate la maschera e andate a conoscere il Cristo degli Abissi, una statua a circa 17 metri di profondità, posta in questa baia a ricordo del famoso subacqueo Dario Gonzatti