Milano è la nuova città della pizza, seconda soltanto a Napoli per densità di proposte. Una escalation che ci fa ritornare sulla classifica delle migliori pizzerie milanesi a circa un anno di distanza per inquadrare le nuove aperture che si succedono a ritmo serrato.

Ecco le migliori 5 pizzerie di Milano:

1. Da Zero

Al primo posto si conferma Da Zero di via Luini. Il menu di pizze classiche e pizze cilentane si è arricchito di qualche piatto sempre della tradizione del Cilento, creando nel cliente una serie di dilemmi su cosa sia meglio ordinare – ma almeno una pizza deve essere mangiata.

2. Crosta

È tornato Simone Lombardi, ex-Dry, e con la ferma intenzione di restare – soprattutto ai piani alti di questa classifica. La società con Giovanni Mineo, ottimo panificatore, ha prodotto un format interessante, Crosta, delle pizze alla pala di ottima confezione, e delle pizze gourmet contemporanee tonde notevolissime, a partire da quella con ananas coriandolo e ventricina.

3. Da Michele

O lo si odia o lo si ama. La pizza iper storica di Michele a Forcella è arrivata a Milano sulle ceneri del locale modaiolo Ricci di Belen Rodriguez e Joe Bastianich. Ed è stato subito successo di pubblico con le ruote di carro messe a punto da Antonio Falco il braccio destro di Alessandro Condurro nelle nuove aperture con il marchio Da Michele in The World. La sua margherita resta un benchmark di riferimento e pazienza se usa l’olio del meccanico della porta accanto (trattasi in realtà di olio di semi).

4.  Giolina

Una classifica che vede molte nuove entrate, ovvero recenti aperture, ai piani alti. Come appunto Giolina, parto recentissimo del gruppo Ilaria Brisbane Puddu – Stefano Saturnino. Che non sbagliano un colpo: ogni apertura, a partire da Marghe e da Pizzium, anch’esse in questa classifica, è un successo – anche nei format diversi, vedi Gelsomina e Locanda Carmelina. 

5. Pizzium

Il concept che vede al comando Nanni Arbellini in società con Ilaria Puddu e Stefano Saturnino, funziona a meraviglia e si espande: lo dicevamo già l’anno scorso, e non possiamo che confermare. Hanno da poco aperto i nuovi Pizzium di via Vigevano e di via Andrea Doria, ma mi sa che ne sta per aprire un altro.